Bella e perduta al cinema

Mi piace andare al cinema da sola. Scelgo il film e scelgo la sala, la cosa più importante. E così, qualche giorno fa, sono arrivata trafelata al cinema Palestrina, ho preso alla macchinetta mezzo litro di naturale e mi sono seduta, pronta a godermi lo spettacolo. A dire il vero poi il posto l’ho cambiato altre due volte, ho scelto la penultima fila, posto centrale.
Ho visto un film meraviglioso, “Bella e perduta”, la storia dell’angelo di Carditello, Tommaso Cestrone. Un eroe vero che per anni ha custodito la Reggia di Carditello con coraggio e buon cuore dalle offese dell’incuria. Il regista è Pietro Marcello che ha diretto anche La tana del Lupo, un poeta del raccontare l’umano più umano, in atmosfere oniriche e commoventi.

A proposito, se amate anche voi andare al cinema da soli, vi consiglio le mie sale preferite a Milano: il Centrale, l’Anteo, in particolare la sala 50, l’Eliseo (nel primo pomeriggio) e, ovviamente, l’Oberdan.

Bella e Perduta Cinema Palestrina Tommaso Marcello

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...